Google My Business – Fatti Trovare!

Google My Business rappresenta il punto di riferimento per qualsiasi tipologia di brand con cui poter gestire al meglio la propria presenza online. Unisce Google Places (Maps) e le Pagine Google+ Business e Local in un unico prodotto. Le dashboard sono unificate ed è più semplice modificare le informazioni dell’azienda e interagire con le persone. Pagine Google+ Business, Pagine Google+ Local e Google Places for Business, un groviglio di sigle e funzioni che ora vanno tutte sotto il nome di Google My Business.

È un grande cambiamento e mette ordine ad una delle parti sicuramente più complesse e parecchio incasinate dell’ecosistema Google dedicato al business.  Una modifica in gran parte “estetica” ma che rende più facile la comprensione, soprattutto ai non smanettoni. Ora mettiti comodo e vediamo di capirci di più così che tu possa eseguire le giuste azioni e primeggiare con il tuo brand nella giugla online.

Google My Business consente ad aziende, prodotti, brand, artisti e organizzazioni di gestire la loro presenza online con Google in modo semplice e veloce. Con la dashboard di Google My Business puoi:

  • Gestire informazioni commerciali aggiornate su Google.
  • Fidelizzare i clienti utilizzando una pagina Google+. I clienti che seguono la pagina della tua attività possono esprimere il loro gradimento e fornire feedback con post e recensioni, nonché utilizzare il pulsante +1 per promuovere prodotti e servizi su Google+, Ricerca Google, Maps o in annunci.
  • Tenere traccia del coinvolgimento con statistiche relative ai post e alle pagine Google+.
  • Visualizzare informazioni sui tuoi canali YouTube e sul tuo account Google Analytics correlati.
  • Creare facilmente campagne AdWords Express e monitorarne il rendimento.

Le attività con sede fisica o che offrono servizi in aree geografiche ottengono vantaggi aggiuntivi. Una volta verificata la tua attività su Google My Business, puoi:

  • Far trovare la tua attività commerciale su Google. Google può utilizzare le informazioni sull’attività da te fornite nei risultati di ricerca locale.
  • Leggere e rispondere alle recensioni dei clienti.
  • Ottenere statistiche sulla modalità con cui i clienti hanno cercato la tua attività e sulla loro provenienza.

Cosa aspetti allora? Fatti trovare!

Fonte: Google.com